Cerca le nostre collezioni

Live Tasting Events

Blog

Comunicati

Segui Peter su YouTube

Wine Paring Selection

Unearth

Bollinger - Grande Année - Rosé

Vintage
Taglia
Tasting notes

Note di degustazione

2004 - 91 punti - The Wine Advocate

Rosa molto pallido. Davvero molto Pinot - quasi al gusto di fragola. Abbastanza morbido. Mi piacerebbe conoscere il dosaggio. È sicuramente molto vinoso, con un bel perlato e un finale secco appetitoso. Meno deciso a questo punto rispetto alle annate precedenti del loro rosato, anche se questo può arrivare. Grande coda di pavone sul finale.

Informazioni sul produttore

La Casa di Bollinger fu creata nel 1829 ad Aÿ grazie all'entusiasmante collaborazione di due eminenti uomini, l'ammiraglio Athanase-Louis-Emmanuel, il conte di Villermont, che possedeva vigneti sulla Montagne de Reims, e Jacques-Joseph-Placide Bollinger, suo figlio -legalmente. Da allora è diventata una delle case di champagne più rispettate e coerenti, producendo champagne corposi con grande longevità e grazia.

La casa utilizza ancora tecniche ancestrali come l'enigmistica manuale e impiega un bottaio residente. In quanto tale, Bollinger è stata la prima casa di champagne a ricevere il sigillo di qualità Patrimoine Vivant ("Patrimonio vivente") che premia l'eccezionale maestria artigianale.

read more
Shipping

Free shipping

Orders over €100 in France.

Orders over €300 for the Rest of the EU.

We are not shipping to the UK currently

More about the Producer

  • Bollinger

    Bollinger

    Cantine onshore - Iconica Produttore

    Fondata da Paul Renaudin e Joseph Bollinger e ora gestita da Jérôme Philipon, la famosa casa di Champagne di Bollinger produce champagne maschili con corpo, profondità e potenza da secoli.

    Nel corso degli anni le aziende viticole sono state costantemente aumentate con la più grande espansione in corso sotto la gestione della leggendaria Madame Lily Bollinger. Ha gestito l'azienda tra il 1941 e il 1977 ed è stata ricordata soprattutto per la sua dichiarazione -

    "Bevo champagne quando sono felice e quando sono triste. A volte lo bevo quando sono solo. Quando ho compagnia lo considero obbligatorio. Ci penso se non ho fame e lo bevo quando lo sono. Altrimenti, non ho mai toccarlo - a meno che non ho sete ".

×
Benvenuto nuovo arrivato